Da molti anni sono sempre più attento alle scelte che facciamo sulla nostra salute e alle loro conseguenze. Ho capito quanto questa sia importante per me e per chi mi sta vicino e, per questo, voglio dire grazie al mio amico Massimiliano, la persona che mi ha illuminato. Con lui ho scoperto il valore e le qualità dell’acqua alcalina ionizzata e i benefici che questa porta, specialmente quando la filtriamo alla fonte e togliamo tutti i metalli pesanti. Questo è il caso del grano al cadmio (un metallo pesante).

Qualche tempo fa ho parlato con un medico, che si occupa di malattie neurodegenerative: mi ha confermato che ormai è scientificamente provato che i metalli pesanti sono la principale causa di questo tipo di malattie. Brutta roba.

Quando faccio formazione il primo messaggio che lascio è quello di valutare bene che cosa siamo e perché lo siamo. Infine, dove stiamo andando?

Il nostro corpo si adatta a tutti gli alimenti; chi più chi meno, ma per quindici anni, di solito, i problemi non si manifestano. Il conto ci viene presentato alla fine.

In una vita media, di 70 anni, noi mangiamo circa 70 tonnellate pari a 7.000 kg e beviamo tanta acqua quanta ne è contenuta in una piscina.

NOI SIAMO QUELLO CHE BEVIAMO E QUELLO CHE MANGIAMO. SICURO!

 

Mi permetto di linkarvi questo articolo, in riferimento a ciò che sta accadendo, ma inosservato ai più.

Se vi piace la pasta e avete figli o semplicemente tenete alla vostra salute, è necessario che leggiate questo articolo.

http://www.granosalus.com/2017/02/26/lo-dicono-le-analisi-don-glifosate-e-cadmio-presenti-negli-spaghetti/

Pin It on Pinterest

Share This
×

Ciao!

Clicca qui per mandare un messagio o invia una email a gualdi@gianbattista.it

×