C’era una nave che attraccò in un porto di un’isola sperduta nell’oceano Pacifico, aveva i motori in avaria e non poteva continuare il viaggio.

Una volta attraccati, il capitano si affaccio sul ponte e guardando la folla che stava sul molo ad osservare quella grande nave disse, c’è qualcuno tra di voi che s’intende di motori di questo tipo? Che sia in grado di ripararli?

Nessuno si faceva avanti. Passarono prima giorni e poi mesi, durante i quali nessun esperto, nessun ingegnere, nessun meccanico riuscì ad aggiustare e far ripartire il motore della lussuosa nave.

Più passava il tempo più il problema sembrava diventare irrisolvibile e nonostante i più rinomati esperti arrivassero da tutte le parti del mondo, con le più disparate tecnologie ed i metodi più all’avanguardia, nessuno era in grado di fornire la soluzione al capitano che, disperato, era arrivato a offrire una ricompensa di un milione di euro.

Una mattina arrivò voce dell’esistenza di un artigiano che fin da bambino aveva la passione delle navi e dei motori. Quest’uomo aveva dedicato tutta la sua esistenza a quel mondo, a osservare come i vecchi si prendevano cura delle loro navi, a studiare i metodi più innovativi per riparare i motori, e ogni minuto della sua vita era trascorso a trovare soluzioni per aggiustare navi.

Quando salì sulla nave disse al capitano: ” Io, penso di essere all’altezza di questo compito signore!”. Il capitano rispose: “Salga signore, che le faccio vedere i motori!”, una volta a bordo, lo portarono davanti alla sala motori, lui si mise davanti lo osservò, li ascoltò, li toccò per alcune ore poi chiese un martello, il capitano incredulo con un sorriso sarcastico gli pose il martello scuotendo la testa come se fosse pazzo e glielo diede.

Dopo pochi istanti l’artigiano diede una martellata al centro del motore, e.. stufff, stufff, grrrrrr, il motore si mise in moto perfettamente.

Il Capitano incredulo, gli chiese “quanto le devo buon uomo?”. “Un milione” disse l’uomo. “Ma come, per una martellata?” rispose il capitano, “No, 999.999 Euro sono per sapere dove dare la martellata. Un Euro per la martellata. signore!”

Pin It on Pinterest

Share This
×

Ciao!

Clicca qui per mandare un messagio o invia una email a gualdi@gianbattista.it

×