1. Benché la stessa natura umana sia portata alla compassione per queste due età, dei vecchi, cioè, e dei ragazzi, bisogna che se ne interessi anche l’autorità della Regola.
2. Si tenga sempre conto della loro fragilità e, per quanto riguarda i cibi, non siano affatto obbligati all’austerità della Regola,
3. Ma, con amorevole indulgenza, si conceda loro un anticipo sulle ore fissate per i pasti.

Questa parte della Regola viene letta dai monaci in queste date:

16 marzo

16 luglio

15 novembre

Pin It on Pinterest

Share This
×

Ciao!

Clicca qui per mandare un messagio o invia una email a gualdi@gianbattista.it

×